Emergenza rifiuti: Sindaco e vicesindaco di Pisticci ispezionano discariche selvagge

0
8852

Continua la lotta all’abbandono indiscriminato di rifiuti da parte del Comune di Pisticci: in mattinata il Sindaco Viviana Verri e la sua vice Maria Grazia Ricchiuti, accompagnate dal personale di Polizia Locale, hanno visitato le discariche selvagge disseminate sul territorio comunale, provvedendo ad ispezionare i sacchi di rifiuti abbandonati a caccia di indizi che permettessero l’individuazione dei trasgressori: oltre venti i trasgressori individuati dall’azione di controllo odierna, nei loro confronti scatteranno immediatamente le sanzioni previste.

Nei prossimi giorni altri membri della Giunta e del Consiglio Comunale tenteranno di risalire ai nomi dei cittadini incivili che puntualmente trasgrediscono le norme civiche fondamentali: “Saremo spietati contro chi deturpa il nostro Comune – spiega la prima cittadina Viviana Verri – Non ho avuto nessuna esitazione a scendere in campo in prima persona per dare a tutti un segnale forte che l’Amministrazione non sta con le braccia conserte, ma è al lavoro per ridare dignità ad un territorio spogliato e abbandonato da anni di cattiva gestione, oltre che per punire coloro che sembrano non avere nessun legame affettivo e nessun rispetto per il luogo in cui abitano”. Maria Grazia Ricchiuti è sulla stessa lunghezza d’onda del Sindaco: “Questa abitudine scellerata di abbandonare i rifiuti deve cessare: oltre alle strade pubbliche, ultimamente i trasgressori deturpano anche spazi privati, il tutto a discapito della comunità. In questi giorni, collaborando con Teknoservice, siamo al lavoro anche per migliorare il decoro urbano dell’intera comunità, con azioni che mirano a riqualificare il verde pubblico di Pisticci, Marconia e delle varie frazioni. Il lavoro è lungo, difficile e complesso e noi ce la stiamo mettendo tutta per far ripartire il nostro territorio, cercando di restare estranei a polemiche futili che non fanno certamente bene alla comunità. Sono certa che il tempo ci darà ragione”.

L’Amministrazione Comunale, con le sue azioni nelle discariche selvagge, intende dare un segnale di civiltà all’intera comunità: tutti devono vigilare su Pisticci e sull’intero territorio, promuovendo il rispetto del bene comune e la tutela dell’ambiente contro valori negativi che non possono e non devono assolutamente avere la meglio in un contesto sociale così importante come quello pisticcese.

 

Commenta con FB

Commenti

NO COMMENTS