Fondi europei: uno strumento a disposizione di tutti

0
712

Ciao a tutti.

Da quando sono stato eletto al Parlamento Europeo, tanto a me quanto agli altri portavoce europei, sono pervenute da più parti richieste di informazioni riguardo i fondi europei. Per questo abbiamo deciso di affrontare la questione e istituire dei gruppi di lavoro interamente dedicati ai fondi europei.

Il gruppo che fa capo a me, opererà a Bruxelles e a Potenza e si occuperà dei fondi europei diretti e indiretti, costituendo un punto di riferimento per chi avesse la necessità di informarsi e confrontarsi su queste tematiche. L’obiettivo è di offrire un servizio gratuito sia ai cittadini che ai nostri portavoce nei Comuni e nelle Regioni, sopperendo alle carenze informative.

Più in dettaglio l’idea consiste nel:
1) Informare sui bandi aperti o previsti sia di carattere europeo che regionale;
2) Divulgare le opportunità che sono attive e sfruttabili;
3) Diffondere news sull’andamento dei programmi e l’utilizzo dei vari fondi;
4) Essere da riferimento per il monitoraggio/denuncia di progetti finanziati e non realizzati oppure realizzati in modo difforme dal progetto approvato;
5) Offrire tutto quanto possa essere un supporto a chi ha necessità di accedere a tali informazioni.

I settori su cui il gruppo di lavoro si concentrerà sono sostanzialmente i settori di competenza qui al Parlamento Europeo: ambiente, economia circolare, energie rinnovabili, ricerca in ambito sanitario, sicurezza alimentare, sviluppo rurale e agricoltura, turismo sostenibile, sostegno all’occupazione e alle imprese. L’ambito territoriale è costituito dalle regioni della circoscrizione meridionale (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia).

Per attuare tutto ciò è stato creato il seguente sito web: http://bandieuropei.piernicolapedicini.it/, su cui pubblicheremo sia i bandi che le notizie che avremo a disposizione sui fondi europei.

Inoltre, per il contatto diretto con i cittadini e i portavoce, ho deciso di assumere una collaboratrice, Sara Santarsiero, che metterà a disposizione la sua esperienza in materia di fondi europei. Il CV di Sara è stato selezionato tra quelli pervenuti in seguito all’avviso del 16/09/2014 (è possibile consultare il suo curriculum qui).

Sarà possibile contattare Sara tramite la funzione apposita di contatto sul sito web oppure al seguente indirizzo email: pedicinifondieuropei@gmail.com e, a partire dal 6 Ottobre, ogni martedì e giovedì, dalle 10.00 alle 13.00, sarà possibile avere un incontro, previo appuntamento, presso il mio ufficio di Potenza, in Viale del Basento 114, scala D piano 4 (palazzo OVS).

Mi auguro che, grazie a questa iniziativa, nei prossimi anni possano svilupparsi tante idee e diffondersi tante occasioni, soprattutto per i giovani, nel Mezzogiorno d’Italia, che tanto soffre sia per i cronici problemi strutturali che per le conseguenze di questa ultima crisi economica.

Piernicola Pedicini – Portavoce M5S al Parlamento Europeo

Commenta con FB

Commenti

NO COMMENTS