Lavori nel cuore di Marconia: “Spese minime e riutilizzo di arredi. Fioriere dono dell’Amministrazione

0
2539

Proseguono le attività dell’Amministrazione Comunale di Pisticci, impegnata in questi primi giorni di settembre nel processo di riqualificazione del centro cittadino di Marconia: con l’installazione dell’isola pedonale su Via San Giovanni Bosco, infatti, la Giunta guidata da Viviana Verri ha voluto ricreare nell’abitato pisticcese le condizioni di sicurezza e decoro per poter usufruire del centro cittadino.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Salvatore De Angelis spiega quali attività sono state svolte dagli operai del Comune per rendere l’area limitrofa a Piazza Elettra finalmente a misura di cittadino: “Abbiamo voluto indirizzare la nostra azione di riqualificazione partendo dal centro cittadino e creando i presupposti per far si che anche nella comunità di Marconia vi sia un passeggio sicuro e in grado di coinvolgere l’intera cittadinanza. Abbiamo innanzitutto snellito gli arredi di Piazza Elettra per portarli in altre aree dell’isola pedonale che, in questo modo, risulta più confortevole e congeniale alle esigenze di tutti. Oltre alle fioriere, abbiamo inserito dei dissuasori in Piazze Elettra e abbiamo rivolto le nostre attenzione anche a Piazza Bologna, ulteriore luogo di incontro sicuramente importante per gli abitanti di Marconia. Il lavoro è stato portato avanti grazie alla serietà e alla disponibilità degli operai del Comune e dei Lavoratori Socialmente Utili e dei lavoratori in mobilità: si è proceduto a ripulire i muri dei portici da insegne e cartelloni che ne deturpavano la bellezza e abbiamo livellato le mattonelle dei marciapiedi per evitare cadute e altri rischi.
Inoltre, è stata effettuata manutenzione al balcone della torre, abbellito con piante al fine di rendere il centro di Marconia più godibile anche da un punto di vista estetico. Inoltre, dopo questo periodo di feste, riprenderanno i lavoro in via San Giovanni Bosco per la pavimentazione dei marciapiedi, operazione che integra il progetto approvato dall’Amministrazione precedente, da noi voluta per assicurare i medesimi standard a tutto l’abitato pisticcese. Le nostre attenzioni si spostano ora sul centro di Pisticci, sulle periferie di Marconia e sulle frazioni: l’obiettivo è quello di ripristinare progressivamente decoro e sicurezza”.

L’Assessore al Bilancio Rocco Giuseppe Lettini spiega ai cittadini come è stato individuato il materiale per gli interventi in Piazza Elettra e nella zona pedonale: “Abbiamo fatto sicuramente molta economia, risparmiando su tutto ed effettuando un ‘riciclo’ di beni già in dotazione del Comune. Oltre ad aver snellito l’arredo di Piazze Elettra, abbiamo installato dei dissuasori abbandonati nei magazzini comunali, finalmente usati dall’Amministrazione e senza alcun costo aggiuntivo per le casse dell’ente. Le foriere, circa sedici, che delimitano il percorso dell’area sono un dono che l’Amministrazione Comunale fa alla cittadinanza: i membri della Giunta, infatti, si sono autotassati per acquistare gli arredi, mentre i consiglieri comunali di maggioranza hanno rinunciato al loro gettone di presenza, devolvendolo in questa azione di riqualificazione del centro urbano. Nei magazzini comunali abbiamo trovato tanto altro materiale urbano che certamente useremo anche per le altre frazioni, in modo da risparmiare sulle spese e creare aree idonee alla socializzazione.
E’importante riacquisire il senso di comunità e queste operazioni dell’Amministrazione sono fondamentali per raggiungere questo obiettivo. Per quanto riguarda le panchine inserite nell’area pedonale di Marconia, abbiamo fatto molta economia e, reperiti alcuni fondi, abbiamo provveduto ad acquistarle. Sottolineo che alcune ditte e aziende locali hanno dato il loro contributo gratuito nella nostra azione di riqualificazione del centro di Marconia, comprendendo l’importanza sociale nel voler restituire l’area ai cittadini”.

Commenta con FB

Commenti

NO COMMENTS