ONG: croce e delizia del PD. Mentre la politica specula, la procura di Trapani sequestra le navi

0
165

Ricordate tutti cosa successe all’incirca quattro mesi fa, quando i portavoce del Movimento 5 Stelle, insieme al procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, denunciarono probabili finanziamenti illeciti da parte degli scafisti a beneficio di alcune ONG?

Ve lo ricordiamo noi: molti esponenti del governo e di altre forze politiche di “opposizione”, nonché i presidenti delle Camere, il Csm e l’intera stampa, accusarono il Movimento 5 Stelle di populismo e demagogia, mentre Zuccaro, sfidato addirittura da Mentana a suon di “faccia i nomi delle ONG”, venne pressato fino all’inverosimile perché ritrattasse. Persino Roberto Saviano intervenne a gamba tesa sull’argomento, e in perfetto stile Boldriniano, si abbandonò ad accuse deliranti: memorabile quella rivolta a Luigi Di Maio: “cerca i voti di chi i profughi li vuole morti” (che è un po’ come dire che lui scrive libri sulla camorra per vendere copie a chi odia i napoletani).

Non molto tempo dopo però, quella che i soliti noti chiamavano demagogia, come sempre divenne realtà: la procura di Catania iniziò un’indagine sul personale di alcune ONG in merito a dei presunti rapporti con gli scafisti.

A neanche un mese da tutto ciò, oggi viene il turno della procura di Trapani che pone sotto sequestro la nave “Iuventa”, appartenente ad una ONG tedesca, in seguito ad un’accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. In tutto questo tempo, fra lo spuntare continuo di intercettazioni che confermavano ciò che da tempo denunciavamo, non solo nessuno si è mai azzardato a porgere le sue scuse al procuratore di Catania o ai nostri portavoce pentastellati, ma per di più, come solo quelle ormai note facce di bronzo sanno fare, gli stessi che allora parlarono di populismo cominciarono a spacciare quella denuncia come propria, trasformandola in una “questione politica europea”.

Ma al Movimento 5 Stelle questo interessa poco. Noi vogliamo risposte, soluzioni. Le nostre sono state già depositate in aula: crediamo necessaria la presenza di agenti di polizia giudiziaria sulle navi delle Organizzazioni Non Governative. Il governo ha preso in considerazione questa proposta? Se non lo ha ancora fatto, cosa aspetta? E se ritiene di avere proposte differenti ed efficaci, quando intende portare i cittadini italiani a conoscenza delle stesse?

Invece di rubare gli slogan a Salvini, Renzi dica al suo partito di intervenire subito, finché governa. Il problema immigrazione è strettamente legato al fenomeno in questione, e non può essere risolto dagli infiniti spot elettorali e dai continui disastri che hanno caratterizzato la politica del PD negli ultimi anni, perché nel caso non se ne fossero accorti, i comuni non riescono a gestire il continuo flusso di arrivi e siamo in piena emergenza già da tempo.

Basta perseguire esclusivamente gli interessi personali, basta lucrare su gente che affronta la morte pur di scappare, basta nascondersi dietro l’ipocrita espediente dell’ “accoglienza” pur di fare i vostri comodi. Qui sono in ballo la sicurezza e il futuro del nostro paese.

Commenta con FB

Commenti

SHARE
Previous articleI vitalizi son... la loro passion...

NO COMMENTS