Potabilità dell’acqua, il Comune di Pisticci effettua analisi autonome

0
759

L’Amministrazione Comunale di Pisticci ha commissionato analisi autonome sull’acqua potabile proveniente dalla condotta del Pertusillo, in seguito alla formazione di alghe presso la diga che, attualmente, fornisce acqua potabile in parte del territorio pisticcese.
Secondo le spiegazioni di ARPAB, le alghe, inizialmente scambiate per idrocarburi, si sarebbero formate in seguito a sversamenti impropri che provengono dall’agricoltura: il tavolo tecnico, condotto dalla Regione Basilicata, ha definito un’indagine seria e circostanziata lungo tutto l’invaso.
In questi giorni siamo stati costantemente in contatto con i vertici di Acquedotto Lucano e abbiamo seguito con grande attenzione l’evolversi della situazione. Le rassicurazioni ci sono pervenute anche da Acquedotto Pugliese che, attraverso proprie analisi sia sulle acque in entrata che su quelle in uscita dal potabilizzatore, ha confermato l’insussistenza di anomalie, non rilevando la presenza di Idrocarburi Totali o Idrocarburi Policiclici Aromatici.
Dal canto suo, Acquedotto Lucano ha effettuato analisi specifiche e approfondite, impegnandosi a farci pervenire i risultati nel corso della prossima settimana, in modo da rendere pubblici gli esiti.
La nostra Amministrazione, sempre nell’ottica di voler rassicurare la cittadinanza, ha deciso di compiere, attraverso laboratorio convenzionato, analisi autonome, così da avere un quadro completo della situazione. Al momento non nutriamo particolari preoccupazioni, ma restiamo alla finestra per eventuali sviluppi della vicenda. Naturalmente, i risultati dei nostri campionamenti saranno resi noti attraverso il sito istituzionale del nostro ente
I prelievi sono stati effettuati, con la presenza della Polizia Locale, presso la fontana della Villa Comunale di Marconia che, secondo i tecnici, permette di avere un quadro generale sulla potabilità delle acque dell’intera zona.

Commenta con FB

Commenti

NO COMMENTS